Come tenere allenato il cervello

copyright © www.educare.it, 14 dicembre 2012

SCRITTO DA REDAZIONE

Uno studio presentato al meeting annuale della Radiological Society of North America ha sottolineato come le persone anziane che si impegnano quotidianamente nella lettura, nella scrittura, ma anche nei giochi da tavolo come la dama e gli scacchi conservano meglio le loro capacità cognitive.

Gli autori dello studio hanno seguito 152 pazienti età media 81 anni, nessuno di loro affetto da demenza e con una diagnosi molto accurata di lieve deficit cognitivo.
Per un anno i pazienti hanno riferito circa le attività che li impegnavano quotidianamente come la lettura, la scrittura di lettere, ma anche la frequenza con cui giocavano a carte, a dama o a scacchi.

Dopo un anno i pazienti sono stati sottoposti ad un esame strumentale che ha rivelato una migliore conservazione della struttura cerebrale nelle persone molto impegnate in scrittura, lettura e giochi da tavolo.
Gli autori dello studio continueranno a seguire questi pazienti per vedere in che modo l’attività intellettuale può preservare l’integrità cerebrale e viceversa.

Fonte: SaniHelp, 26/11/2012

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in PSICOLOGIA. Contrassegna il permalink.

2 risposte a Come tenere allenato il cervello

  1. Filomena ha detto:

    Hi there to every body, it’s my first pay a visit of this website; this weblog contains remarkable and truly good data in favor of visitors.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...