PER UN NUOVO RINASCIMENTO ITALIANO (5) – IL PAESE INGOVERNABILE?

 

Tutti, ma proprio tutti, nessuno escluso, a sostenere – con pensiero convergente, questa volta decisamente “acritico” – che il risultato delle elezioni dice che l’Italia sarà ingovernabile.

 Io penso che si possa – e si debba – sostenere che c’è il rischio dell’ingovernabilità, non già la certezza!

 Bersani, Vendola e Grillo potrebbero dimostrare – se solo lo volessero – che la rimonta di Berlusconi può rivelarsi per lui una pesantissima “vittoria di Pirro”.

 Trascrivo, pari pari, dal sito  http://www.beppegrillo.it  l’AGENDA GRILLO:

<<<

1 –  Legge anticorruzione
2 – Reddito di cittadinanza
3 – Abolizione dei contributi pubblici ai partiti (retroattivi da queste elezioni)
4 – Abolizione immediata dei finanziamenti diretti e indiretti ai giornali
5 – Introduzione del referendum propositivo e senza quorum
6 – Referendum sulla permanenza nell’euro
7 – Obbligatorietà della discussione di ogni legge di iniziativa popolare in Parlamento con voto palese
8 – Una sola rete televisiva pubblica, senza pubblicità, indipendente dai partiti
9 – Elezione diretta dei candidati alla Camera o al Senato
10 – Istituzione di un politometro per la verifica di arricchimenti illeciti da parte della classe politica negli ultimi vent’anni
11 – Massimo di due mandati elettivi
12 – Legge sul conflitto di interesse
13 – Misure immediate per il rilancio della piccola e media impresa sul modello francese
14 – Ripristino dei fondi tagliati alla Sanità e alla Scuola pubblica con tagli alle Grandi Opere Inutili come la Tav
15 – Informatizzazione e semplificazione dello Stato
16 – Accesso gratuito alla Rete per cittadinanza

Questo e altro ancora nel futuro degli italiani.

Si volta pagina.

Loro non si arrenderanno mai (ma gli conviene?).

Noi neppure.

>>>

 

Pensa forse Bersani che gli elettori del PD – me compreso –  avrebbero esitazioni  a sottoscrivere 15 dei 16 punti programmatici surriportati?

 E poi: come non condividere quello che scriveva qualche tempo fa Grillo a proposito dello Stato Vaticano!

(vd. https://antonioconese.wordpress.com/2012/12/29/lagenda-grillo-n-2/ )

 

Tra l’altro: c’è da eleggere a breve il successore di Napolitano.

 

Ed allora: coraggio Bersani, ché non tutto è perduto!

Non riconsegniamo l’Italia a Berlusconi!

Ma davvero, coraggio: my friend, don’t be so shy; this is your last occasion!

Possiamo, adesso, cominciare a seminare in vista del nostro nuovo Rinascimento!

     (I have a dream!)

 

      Antonio Conese

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in POLITICA, STORIA, VARIE. Contrassegna il permalink.

Una risposta a PER UN NUOVO RINASCIMENTO ITALIANO (5) – IL PAESE INGOVERNABILE?

  1. rosa mariano ha detto:

    Come invidio il suo ottimismo!
    Mai come in questo momento ho sentito come una camicia di Nesso l’ideologia di sinistra che ha marcato tutta un’esistenza. Dunque bisogna prendere atto che siamo veramente ad una svolta epocale :abbandonare vecchi schemi e assunti ideologici ed ,estraniandosi da se stessi, accettare nuove logiche,nuovi stili politici. Ma siamo sicuri che sia proprio Grillo la soluzione al disastro di questa politica ?La non-politica che deve ” gestire ” la politica , è una contraddizione in termini che non ha precedenti nella storia .! E’ condivisibile tutto o quasi del programma di Grillo , ma un conto è gridare slogans da un palco ed un altro è il pragmatismo della politica . Resta comunque il vulnus grave, nella storia di questo popolo, dell’esistenza di un personaggio che, ancora una volta, ha irretito milioni di Italiani che , cosa ancora più aberrante, continuano a credergli . Dall’altra parte c’è il profilo ,sempre più sbiadito, di una sinistra che non “morde” ,che sta vivendo di rendita sui voti di quelli come noi che si sono ostinati ad essere coerenti ” senza se e senza ma “…
    Ed allora non ci resta che aspettare la pattuglia dei Grillini alla prova del fuoco e speriamo che questo Paese si riprenda un po’ di dignità.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...