Quote blu per gli asili d’infanzia francesi

copyright (c) http://www.educare.it

09 APRILE 2013

SCRITTO DA LETIZIA ORLANDI

AAA cercasi uomini disperatamente per gli asili nido francesi.  È il messaggio legato alla relazione del ministero degli affari sociali dal titolo “Parità tra ragazzi e ragazze nel periodo dell’infanzia”, che raccomanda di elevare la presenza di professionisti maschi nelle strutture d’Oltralpe dedicate all’infanzia.

Ecco allora la proposta per allontanare dalla cultura dei più piccoli lo stereotipo della divisione sessuale dei compiti e delle attività: fissare quote blu. Con l’obiettivo di far crescere entro il 2018 il misero 2% di attuali educatori al 10%, pari alla percentuale del modello norvegese. Oslo, infatti, ha intrapreso il cammino della parità tra i sessi nelle professioni dedicate ai minori dal 1990, riservando, ad esempio, agli uomini una quota di posti negli esami di ammissione alle scuole di formazione nella prima infanzia.

Fonte: West, 03/04/2013

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in SCUOLA, VARIE. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...